NederlandsEnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsSlovenčinaSlovenščinaEspañol

UNA TECNOLOGIA PER PREVENIRE UMIDITÀ, MUFFA E MACCHIE

Cosa vuol dire «superidrofobico»?

Una superficie si dice idrofobica quando una goccia d’acqua forma un angolo di contatto α superiore ai 90°. Se tale angolo è superiore ai 150° la superficie è detta superidrofobica.

I nostri trattamenti nanotecnologici vanno a compenetrare la struttura molecolare della superficie trattata, impedendo così la penetrazione e il deposito dell’acqua, o di altri liquidi, nonché degli olii organici e sintetici e dei grassi lubrificanti, mantenendo però la completa traspirabilità del substrato, qualora questo lo sia. Il trattamento è totalmente incolore e non necessita di alcun primer e di conseguenza non altera il substrato originale.

Le superfici che si possono trattare:

  • Metallo
  • Legno
  • Tessuto
  • Ceramica
  • Cemento
  • Pietra
  • Vetro
  • Plastiche

Quali sono i vantaggi?

A seconda delle aree trattate e delle superfici si può ottenere:

  • Barriera contro acqua e olii
  • Spill Containment
  • Anticorrosione
  • Antiumidità
  • Antimacchia
  • Protezione raggi UV – antinvecchiamento
  • Antiscivolo e anti-icing
  • Migliore visibilità in caso di pioggia
  • Miglior trasparenza